The Amazing James Randi

Domenica scorsa è stata una giornata indimenticabile. Ho infatti avuto il privilegio, insieme ad altre novanta persone, di assistere al laboratorio di James Randi a Torino, al Circolo Amici della Magia.

Durante il laboratorio, durato ben quattro ore, il magnifico James Randi ci ha raccontato un po’ delle sue imprese memorabili, parlato della sua attività di divulgatore e debunker tramite la James Randi Educational Foundation, risposto a tutte le noste domande, e mostrato alcuni trucchi: è incredibile quanto giochi di prestigio così spettacolari siano semplici. L’esecuzione conta tantissimo, e mr. Randi è veramente un maestro.
Io ho anche avuto l’occasione di partecipare a un giocodi mentalismo, in cui ho scelto una parola prima dell’inizio del laboratorio e lui l’ha scritta su una lavagna nel corso del laboratorio.

James Randi, Rodolfo e io al CADM dopo il laboratorio.
James Randi, Rodolfo e io al CADM dopo il laboratorio.

Dopo il laboratorio e dopo una lunghissima sessione di foto e autografi, in cui James Randi è stato disponibilissimo, siamo andati a mangiare insieme in una pizzeria della zona (negli ultimi mesi, grazie al corso del CICAP, ho scoperto che a Torino ci sono tanti posti in cui mangiare un’ottima pizza). Tra l’altro, mr. Randi aveva bisogno di un passaggio in auto fino al locale e la nostra auto era la più vicina, quindi ho avuto l’onore di ospitare Randi sulla mia 500!

C’è da dire che mr. Randi è davvero instancabile: dopo il lungo laboratorio, persino durante la cena ci ha deliziati con piccoli giochi di prestigio, facendo sparire una saliera e un cellulare, e poi è tornato al CADM (sempre sulla mia 500!) a tenere una conferenza per i soci del Circolo.

Spero di avere occasione di rivedere mr. Randi, perchè incontrarlo è davvero un’emozione unica!
Nel frattempo, mi guardo il suo film: An Honest Liar.

Annunci